Scienza e futuro: crescita economica e limiti fisici

Crescita, mercato, competitività contro i vincoli fisici del pianeta: un futuro impossibile. I cambiamenti in atto – dal clima alla biodiversità – delineano oggi futuri probabili che possono minacciare la qualità della vita umana sull’intero pianeta per millenni. Solo riportando il prelievo di risorse all’interno dei cicli biogeochimici terrestri potremo dirigerci verso il futuro desiderabile di una specie e di una società stabili e sostenibili. Quattro giorni di discussione al Politecnico di Torino per fare emergere un dibattito oggi sempre più urgente e necessario.

Sito web

Programma

Locandina